lunedì 1 marzo 2010

Cyber star: Irene Colzi


Nome: Irene Colzi
Età: 22 anni
Occupazione/Studio: mi sono laureata alla facoltà di economia di Firenze pochi giorni fa, per cui la mia occupazione per adesso è.. riposarmi :D
Hobby: I miei hobbies sono, apparte la moda, leggere, guardare telefilm scovando quelli meno conosciuti, mi piace fare blogsurfing davanti ad una bella tazza di thè, andare in palestra e fare sport in generale.
Paese: Italia
Città: Firenze (Sesto Fiorentino)


-Ciao Irene! Ti va di riassumere per le mie amiche, questa coloratissima iniziativa che coinvolge un così elevato numero di blogger italiane?!
Tutto è nato parlando con Cécile dell'Armadio del Delitto di come dare più visibilità ai nostri blog e in generale alle blogger italiane. In questa occasione lei mi ha parlato di una iniziativa organizzata mesi prima a riguardo la violenza sulle donne. E' stato a quel punto che ho deciso di creare un'evento di ampia risonanza che unisse la maggior parte delle blogger italiane. Così abbiamo creato il "Flower Bomb", un'iniziativa a tema floreale dove tutte le aderenti hanno postato sui rispettivi blog, in data 24 febbraio, la propria interpretazione della tendenza dominante di questa primavera, il floreale. Con questa iniziativa abbiamo dunque lanciato una bomba pacifica sul web fashion system per dare visibilità a questo nuovo fenomeno delle fashion blogger che, se in Europa e nel resto del mondo è un qualcosa di molto forte e radicato ormai da qualche anno, in Italia ancora non se ne parla. Se infatti nel mondo le più famose fashion blogger sono invitate alle più importanti sfilate, vengono richieste come testimonial di abiti o come giornaliste di moda, in Italia tutto ciò non accade o meglio non accadeva fino a poco tempo fa. Infatti in queste settimane, ma sopratutto in questi giorni, grazie anche alla nostra iniziativa, abbiamo notato come il fenomeno fashion blogger stia prendendo piede anche in Italia, basti leggere i molti articoli giornalistici a riguardo il fenomeno fashion blogger che sono stati pubblicati in questi giorni. Io stessa sono stata intervistata dal free press Leggo e da molti altri quotidiani. Chiara Ferragni, la blogger più famosa di Italia poi, è stata invitata a moltissime sfilate in occasione dalla settimana della moda di Milano. Un emblema dell'apertura del fashion system verso questo nuovo fenomeno.


-Trovo lodevole l'idea di riunire talenti più o meno conosciuti e più o meno promettenti. Potresti citare qualche blogger a cui sei particolarmente legata?
Prima di questa iniziativa i blog italiani che conoscevo si potevano contare sulle dita di una mano. Con questa iniziativa ho scoperto blog fantastici, dal primo all'ultimo. Infatti ogni ragazza ha il proprio stile, la propria personalità e secondo me, ognuna di loro è una piccola opera d'arte, quindi niente di più o meno promettente! Questa esperienza ha fatto nascere tantissime nuove conoscenze ma non posso dire di essere legata particolarmente solo a qualcuna di loro, voglio già bene a tutte! Sicuramente con alcune ho avuto fin da subito più affinità e questo fine settimana, in cui ci ritroveremo tutte a Milano per la settimana della moda, sarà una occasione per consolidare queste nuovi e inaspettati legami.


-Sei indubbiamente una delle cyber stelline d'Italia. Quanto influisce questo nella tua quotidianità?
Indubbiamente influisce. Questa passione per la moda che coltivo fin da piccola doveva pur sfociare in qualcosa e così, un po' per gioco, un po' per noia, ho creato un blog che mi sta portando tantissime soddisfazioni e mi sta dando la possibilità di fare interessanti esperienze e di conoscere nuove persone che condividono la mia passione o semplicemente lavorano nell'ambiemente del fashion system. Non so proprio dove questa esperienza mi porterà ma intanto colgo al volo tutte le occasioni e tutte le proposte che mi vengono fatte... in ogni caso saranno esperienze da poter raccontare ai miei figli! :)


-Vuoi segnalarci un sito o un blog che particolarmente ti ha appassionata?!
Mi piace tantissimo un blog di Erica, una delle fashion blogger italiane. Questa talentuosa ragazza pubblica nel suo blog solo ed esclusivamente collage da lei creati, che propongono varie interpretazioni di una stessa tendenza tramite immagini pescate quà e là nella rete e tra i fashion blogger. (http://blueisinfashionthisyear.com).

-Un saluto a tutti:
Saluto tutte le meravigliose fashion blogger italiane che mi hanno accompagnata in questa meravigliosa avventura floreale e che vivranno con me l'emozione della settimana della moda di Milano. State sintonizzati perchè le iniziative... non finiscono qua! Qualcosa bolle già in pentola!



Irene's Closet Web site: http://ireneccloset.blogspot.com
Email: ireneccloset@hotmail.it

Add me on facebook http://www.facebook.com/#/group.php?gid=406263240079&ref=ts

8 commenti:

  1. L'adoro gia.. senza conoscerla...ci rappresenta...
    noi ragazze italiane ke nel nostro pikkolo diamo un contributo alla moda italiana...
    sono entrata da poko in qts mondo dei fashion blog .. ma gia nn ne posso fare a meno...daltronde la moda è la mia vita... fin da pikkola il mio unico pensiero era lei in tt i suoi aspetti cm dimenticare GIRA LA MODA.(aahahah). cmq sia... ammiro molto irene.. sopratutto x il suo stile...cm fashion blogger.. e poi mi sembra una ragazza simpatica e umile...
    è un vero esempio... quindi..TANTI COMPLIMENTI!!! un bacio Ba!

    RispondiElimina
  2. favolosa la mia cara ire.... tenerisssimaaaaahhhh bella bella lei... complimenti al tuo blog bell'intervista!!!
    http://thescentofobsession.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. loving the top with the flower print! :)

    RispondiElimina
  4. i'm bananas for the floral shoulder padded top.

    www.SeekingDirtyHairHalo.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Ciao!
    il tuo blog è molto carino!
    chiaramente anche quest'intervista ad ire, che è una delle mie bloggers preferite!
    anzi, è grazie alla sua idea che mi sono iscritta alle fashion bloggers su FB, visto che il mio blog è un pò anomalo...
    magari dacci un'occhiata, se vuoi :)
    baci

    http://lidlstyle.wordpress.com

    RispondiElimina
  6. certo lo guarderò con piacere!

    RispondiElimina
  7. Non si scrive "apparte", ma a parte.

    RispondiElimina

© 2014 Wonderlover - Federica Guarneri. Powered by Blogger.